Per Narasimha – Riccardob

Questa poesia è disponibile anche in formato Audio, se desideri ascoltarlo clicca qui

 

Nel suo Impero accecante

di forza raggiante,

nascondo lo sguardo.

Non trovo la forza

di sostenerne la Luce.

 

La brama dei potenti

lo guarda, avida e ottusa.

Vorrebbero loro essere come lui.

Nell’oscuro travolgere di un mare impetuoso,

che nella cecità nasconde tempesta,

loro vorrebbero, con danze di tridenti,

guadagnar la posa

e la fatal scintilla di quell’astro

in un corpo bruno e d’alabastro.

 

Anima ardente di un felin ruggente.

Per costui il poter non è materia,

ma falangi di Prana e bianche bandiere,

che di quel bianco son di purezza

e mai di resa.

 

Il cuore gonfio del coraggio dell’Amazzone.

Lo spirito, come un dardo fiammeggiante

dagli occhi, vispi e guitti,

fuoriesce nella notte.

 

Prede nere braman le fauci sue,

ed il viandante sulla Luna lo guarda

e se ne accorge.

Un passo, ed anche due, e poi tre

e perfino quattro.

TUM TUM TUM TUM.

La terra trema ad un selvaggio ritmo,

come un suono ancestrale di tamburo.

 

Il malvagio lo ricopre d’oro e argento,

perché vorrebbe il suo inchino,

e sfruttarne la collera del giusto,

e l’ardore del mattino.

 

Ma il Leone non siederà mai

sul trono del malvagio.

Il Leone non tradirà mai la promessa fatta.

Il Leone fa spavento e le tenebre rifugge.

Il Leone non è un vestito ma un gesto sincero.

 

E allora strappa, ringhia e disarciona.

È furioso, terribile e vorace.

Dei demoni è il nemico,

non te lo scordare.

A te spaventa il suo sguardo,

perché nel cuore non sai guardare.

In quel cuore che è alba eterna,

scintillio di mille Soli,

e un carro cingolato su una tortuosa strada,

che all’orecchio pare esplodere in frastuono,

ma anche un sottil riverbero,

che par minacciare un infelice addio.

Ma non ti spaventare, perché quella voce

è il suono di Dio.

 

4 Commenti

  1. Una bellissima poesia, grazie 😊😍😍❤️

  2. Molto bella, bravissimo! Non conoscevo Narasimha e la sua storia, ha ucciso il demone proteggendo l’umanità dal male ❤. Grazie 😊

  3. Bellissima poesia davvero!

  4. è stupenda questa poesia! Complimenti!


Aggiungi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *

Nome
Email